Nel parlare in pubblico non devi essere perfetto, sii te stesso

ARTICOLO PUBBLICATO SUL BLOG ALLEY OOP-Il Sole 24ORE 31-01-2018. qualche consiglio per allenarsi all’esplorazione delle proprie doti comunicative.. clicca sul link seguente per l’articolo completo: Nel parlare in pubblico non devi essere perfetto, sii te stesso Nel parlare in pubblico non devi essere perfetto, sii te stesso

Come lasciare un’impressione indelebile negli altri?

ARTICOLO PUBBLICATO SUL BLOG ALLEY OOP- Il Sole 24ORE    31-05-2017. i miei consigli per lasciare un’impronta positiva e indelebile negli occhi e nelle sensazioni del nostro interlocutore…  clicca sull’immagine per leggere l’articolo completo. Come lasciare un’impressione indelebile negli altri? Il caso Hillary Clinton

Donne di sport, quando il linguaggio del corpo racconta chi sei

Atti come sorridere, saltare, aggrottare la fronte, correre, piegarsi, curvarsi e, in generale, cambiare la nostra postura possono avere un impatto fortissimo sull’umore o sui pensieri che ci balenano nella mente. Ce lo dicono gli studi più recenti nell’ambito della psicologia cognitiva che stanno dimostrando come tutto il nostro modo di considerare noi stessi e … Continua a leggere…

Narrare attraverso il corpo-voce 1

Il gesto estremo in Sole di e con Valentina Capone – Valentina Capone torna in scena con Sole (Sun-Alone) uno spettacolo per certi versi iniziatico all’interno di un percorso artistico che ha conosciuto fasi diverse, ma che non può prescindere dalla formazione artistica con Perla Peragallo prima e con Leo De Berardinis poi. Sole è un … Continua a leggere…

Narrare attraverso il corpo-voce 2

di Franco Cordelli, Corriere della Sera, marzo 2005 Nella stanza bianca un’anima percossa si arrende  È, ancora una volta, una memorabile prova d’attrice…Valentina recita la sua litania come un’attrice americana, poniamo Jessica Lange, in un dramma di Tennessee Williams.. Nella sua prova vi è qualcosa di lancinante che ci tocca nell’ intimo. Vi è l’ … Continua a leggere…