Comunicazione: quando “imprevedibile” coincide con “efficace”

 Non sempre un “attacco” assertivo, prepotente e incisivo è il migliore.. clicca sull’immagine per leggere l’articolo completo. Comunicazione: quando “imprevedibile” coincide con “efficace”    

Raccontare e raccontarsi, non solo a parole: Sheryl Sandberg e Claudia Parzani

ARTICOLO PUBBLICATO SUL BLOG ALLEY OOP-Il Sole 24ORE    03-10-2017 Preparare un Ted Talk o un intervento sul palco che sia simile richiede tempo, concentrazione e molto lavoro su di sé per una condivisione empatica e intellettuale. E più il relatore saprà comunicare efficacemente, più aumenterà la sua capacità di lasciare un‘impronta, a prescindere dall’argomento … Continua a leggere…

Nel parlare in pubblico non devi essere perfetto, sii te stesso

ARTICOLO PUBBLICATO SUL BLOG ALLEY OOP-Il Sole 24ORE 31-01-2018. qualche consiglio per allenarsi all’esplorazione delle proprie doti comunicative.. clicca sul link seguente per l’articolo completo: Nel parlare in pubblico non devi essere perfetto, sii te stesso Nel parlare in pubblico non devi essere perfetto, sii te stesso

Come lasciare un’impressione indelebile negli altri?

ARTICOLO PUBBLICATO SUL BLOG ALLEY OOP- Il Sole 24ORE    31-05-2017. i miei consigli per lasciare un’impronta positiva e indelebile negli occhi e nelle sensazioni del nostro interlocutore…  clicca sull’immagine per leggere l’articolo completo. Come lasciare un’impressione indelebile negli altri? Il caso Hillary Clinton

Cos’è il Coaching

“Quelli che vogliono vincere vincono, quelli che hanno paura di perdere perdono: tendiamo a conseguire ciò su cui ci concentriamo.” John Withmore Il Coaching nasce in America: negli anni ’70 John Withmore ideò un metodo capace di sviluppare il massimo rendimento nelle performances. Inizialmente destinato agli atleti (con il contributo di Timothy Gallwey) questa metodologia … Continua a leggere…

Incorreggibilmente plurale

Valentina Capone, Career Coach &Performer, si rivolge a studentesse e donne che entrano nel mondo dell’impresa o ne fanno già parte affinché si crei consapevolezza del valore che possono portare alla crescita del business ma anche delle trappole culturali e sociali da cui devono difendersi e che a volte hanno origine proprio in loro stesse. … Continua a leggere…